SPIRITO TRAIL • Trail e Maratona

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Trail e Maratona

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

Re: Trail e Maratona

Messaggioda otorongo » 05/12/2017, 15:49

Per quanto mi riguarda e in merito alle sollecitazioni, sono in accordo con Mircuz.
Le lunghe distanze su strada, soprattutto se cerco di stare a ritmi per me sostenuti, mi portano in alcuni casi a " fastidi (durante e dopo) a livello articolare.
Sentieri e dislivelli, invece necessitano (sempre su di me), di una preparazione maggiore a livello muscolare e tendineo.
Per il discorso comparativo delle due tipologie di corsa, non sono in grado di dare un parere.
I trail hanno quasi sempre percorsi diversi e quindi il corpo risponde in modo diverso da gara a gara.
Su strada, la preparazione sicuramente e" più" metodica e razionale e permette quindi di preparare in modo più" sicuro il risultato desiderato.
Avatar utente
otorongo
 
Messaggi: 333
Iscritto il: 19/07/2013, 7:40
Località: como

Re: Trail e Maratona

Messaggioda gogo » 05/12/2017, 16:34

Secondo me sono già state dette cose molto giuste e sensate al riguardo ma mi è venuta voglia di scrivere brevemente della mia esperienza.

- allenamento: faccio praticamente le stesse cose sia x maratona che x trail nelle mie 1 o 2 uscite settimanali ma ho cambiato l'uscitona della domenica: invece che 30km nelle collinari tapasciate (che facevo di più ai tempi del bitume) faccio più dislivello.

-risultati/performance: pur non avendo quasi mai concluso una maratona sopra le 3 ore ( ma comunque ne avrò fatte meno di 10, non tante quindi), nei trail corribili mi difendo benino ma dove c'è D+ elevato sono una vera schiappa.

-recupero: dopo una maratona sono morto, devastato, svuotato fisicamente e mentalmente; dopo un trail ho forse mal di piedi ma riesco a deambulare decentemente e a "rivivere" x giorni la gara e i suoi paesaggi...emozionante!!!

- infortuni: io paradossalmente m'infortunio molto più spesso ora da trailer che prima da stradista...ma forse è solo perché sto invecchiando

ciao a tucc
Avatar utente
gogo
 
Messaggi: 550
Iscritto il: 13/02/2013, 14:16
Località: Parabiago (MI)

Re: Trail e Maratona

Messaggioda Tepepa » 05/12/2017, 20:08

secondo me se hai uno squilibrio posturale anche minimo la corsa su strada per tanti km sempre con lo stesso gesto, cadenza e appoggio ti porta problemi...il trail con la sua varietà è meno invasivo anche se da profano pensavo il contrario ...
Avatar utente
Tepepa
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 15/02/2016, 10:16

Re: Trail e Maratona

Messaggioda Sylvain IT » 06/12/2017, 10:04

Tepepa ha scritto:secondo me se hai uno squilibrio posturale anche minimo la corsa su strada per tanti km sempre con lo stesso gesto, cadenza e appoggio ti porta problemi...il trail con la sua varietà è meno invasivo anche se da profano pensavo il contrario ...


E' cosi che ho interpretato il mio podologo, con un più, lui è stato molto chiaro sugli appoggi :idea:

Corri in un modo sui primi 21, poi con un'altro sui seguenti 21*, appoggi e falcate cambiano man mano, e di certo non verso il meglio :idea:

* tranne se sei Moen e corri la maratona in negative split, avete seguito un po' la polemica sui suoi miglioramenti?

I potenziale problemi fisici per i lunghi su strada sono quelli, non soltanto la deriva cardiaca, ma una deriva generale di tutti i parametri tecnici.

Però si potrebbe ripartire da zero considerando anche di che maratona si parla: se uno è competitivo, questo non sarà tanto vero, mentre meno è competitivo, più è lento, più mi sembra da tenere in considerazione.

Mentre per il trail, più sei scarso, più cammini, insomma entri nella categoria di attività consigliata in geratria ;)

Poi ovviamente nel trail con dislivello, c'é da considerare che se non hai la giusta condizione fisica, ci sono anche potenziali problemi articolari legati alle discese :idea:

Spesso per le discese si parla di 'tecnica', di 'mentale', ecc. personalmente vedo un correlamento chiaro tra come corro in discesa e quanta benzina ho nei quadricipiti. In allenamento, sui primi metri di discesa, sembro quasi uno bravo, mentre appena mi stanco, faccio schifo... quindi cambiano gli appoggi, viene a mancare tutta una reattività, ecc. per forza ha delle conseguenze anche questo.
Sylvain IT
 
Messaggi: 131
Iscritto il: 20/09/2016, 15:23

Re: Trail e Maratona

Messaggioda modem73 » 06/12/2017, 12:28

Posso aggiungere un'esperienza un pò diversa
tuttavia posso fare un paragone abbastanza preciso. a maggio giugno 2017 (Amorotto e Cortina) ho fatto due trail di 45 km ed ero sfatto fisicamente (tendiniti e dolori ovuunque) metnre a ottobre e novembre ho fatto due maratone (Parma e Firenze) e fisicamente sto bene.
anche a livello mentale dopo i trail non ne volevo più sapere di boschi e pietraie mentre dopo le maratone no (doemnica c'è Reggio ed una parte di me ha pensato per un attimo...).
Devo ammettere che dopo aver preparato le maratone ho acquistato una maggiore consapevolezza dellal disciplina nonchè una maturita diversa per quanto riguarda alimentazione e idratazione che voglio mettere alla prova al più presto nei trail.
In sintesi, credo che allenare le maratone sia utile a progredire nei trail. Sbaglio?
modem73
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 08/01/2017, 23:21

Re: Trail e Maratona

Messaggioda mircuz » 06/12/2017, 14:53

Fare una preparazione invernale per una maratona in primavera e poi passare a lavori specifici per il trail credo che sia un buon programma. Invece arrivare alla fine della stagione del trail e doversi "riconvertire" per una maratona è un po' più ostico, secondo me.
Da parte mia, ma credo che valga per la maggioranza dei forumisti, preparare e svolgere gare su strada è molto più alienante fisicamente e mentalmente che non fare ultra trail :mrgreen:
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 1325
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Trail e Maratona

Messaggioda deeago » 06/12/2017, 15:45

Boh, è personale: io ho fatto il mio record in maratona a Firenze dopo una stagione a tutto trail. Dei trail collinari (20-30km corribili) possono fare le veci dei lunghissimi su asfalto (30-38km), che sono per me difficili come testa.

A me piace fare un po' e un po': mi piace la montagna ma vado meglio sul veloce. Di sicuro se vuoi fare la prestazione, la preparazione deve essere mirata.
Avatar utente
deeago
 
Messaggi: 3139
Iscritto il: 10/09/2010, 9:15
Località: MILANO

Re: Trail e Maratona

Messaggioda AndreaPD » 07/12/2017, 9:13

Di certo c'è che l'asfalto è molto più "pesante" a livello articolare e molto più noioso, ma a me serve a piccole dosi soprattutto per i lavori veloci in cui le gambe girano, che aiutano anche nei trail, soprattutto quelli corribili ovviamente...

Ciao

A.
AndreaPD
 
Messaggi: 217
Iscritto il: 21/04/2015, 13:08

Re: Trail e Maratona

Messaggioda TeoMatte » 07/12/2017, 15:30

Ieri sera sono andato a correre con un amico che và molto più di me sia su strada che sui trail, ma comunque lui con gli altri ragazzi che se la viaggiano forte, "preparano" i trail con allenamenti anche su asfalto, sopratutto ora in inverno con cambi ritmo e ripetute in stile maratona e mi diceva che sono utilissimi questi allenamenti sia per andare forte sulle mezze maratone che sui trail.
Poi sicuramente per le maratone i volumi di kilometri da percorrere sono più ampi, però il principio è il medesimo.
TeoMatte
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 11/02/2017, 22:11

Re: Trail e Maratona

Messaggioda mircuz » 07/12/2017, 16:14

Per gli ULTRA trail i volumi sono ancora maggiori :mrgreen:
In realtà se paragonata al trail la maratona si può considerare una gara "veloce", ed è a mio avviso la distanza massima che un runner "normale" riesce a correre con intensità. Se si aumentano le distanze per forza bisognerà cambiare modalità, non ci si può certo tirare il collo per 12 ore! Per questo quando prima dicevo che trovo difficoltoso passare da una stagione di trail alla maratona, mi riferivo proprio al passaggio da un tipo di corsa molto impegnativa sicuramente e protratta nel tempo, ma con ritmi molto meno intensi di quelli da tenere per una maratona fatta bene! Se invece ci riferiamo a trail medio corti, ecco che troviamo una maggiore similitudine con la maratona.
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 1325
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti