SPIRITO TRAIL • Crampi....che fare!!!

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Crampi....che fare!!!

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

Re: Crampi....che fare!!!

Messaggioda Mark_91 » 15/04/2019, 14:18

fele ha scritto:Grazie ragazzi... devo vedere di allineare di più l'intensità degli sforzi tra allenamenti e gare. Tra l'altro non ha alcun senso forzare, perché tanto sempre in bassa classifica arrivo :lol:


Personalmente la miglior soluzione ai crampi è la giusta alimentazione e soprattutto idratazione. Da quanto "mi ricordo" di bere costantemente (anche senza sentirne la necessità) e alimentarmi in modo corretto non ho più nulla o al massimo qualche accenno verso fine gara ma poco niente. Poi penso che ci sia chi purtroppo è più portato ad averli e chi meno
Avatar utente
Mark_91
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 16/07/2018, 8:28

Re: Crampi....che fare!!!

Messaggioda mircuz » 15/04/2019, 20:42

Sicuramente la genetica ha il suo peso, come già detto. C'è chi è predisposto e chi no. Anche l'idratazione ha la sua importanza. I crampi vengono più facilmente con clima caldo. Però a me non sono mai venuti i crampi in allenamento, neanche se spingo al massimo. Invece in gare anche corte devo sempre stare attento, sono lì in agguato! A volte mi pare di notare una causa in un rendimento non omogeneo tra resa muscolare e resa cardio/respiratoria. Nel senso che mi capita di respirare bene, di avere i battiti sotto controllo, e invece le gambe dopo un po' cedono e inizia quella sensazione di solletico che precede il crampo vero e proprio. Di solito a questo punto rallento e prendo un po' di sali e cerco di tenere un passo regolare. Ormai ho imparato a conviverci!
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 2326
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Crampi....che fare!!!

Messaggioda mircuz » 29/04/2019, 20:37

Ieri ho avuto una conferma: con il freddo è mooolto meno probabile che vengano i crampi e pure i problemi allo stomaco. Naturalmente sempre meglio adottare un ritmo di corsa proporzionato alla propria preparazione.
Guarda te se uno deve correre nel bel mezzo di una bufera di neve per scoprirlo :mrgreen:
Schio Ultra Jungle
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 2326
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Crampi....che fare!!!

Messaggioda fele » 29/04/2019, 20:48

...si potrebbe provare a spruzzare ghiaccio secco sulle gambe quando capitano... :idea: :roll:
Avatar utente
fele
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 01/04/2018, 1:17
Località: Montescudaio (PI)

Re: Crampi....che fare!!!

Messaggioda grigua » 30/04/2019, 7:51

Anche a me capita abbastanza di frequente in gare o allenameti su lunghe distanze: fortunatamente non hanno mai compromesso niente e l'abbassamento del ritmo e l'utilizzo di sali ha sempre risolto. Certamente l'idratazione è fondamentale, io poi mi calo ogni tanto una pastiglia di saltstick insieme all'acqua. Io utilizzo dei gambali in compressione ma li indosso solo verso metà gara e se il percorso include lunghe discese: ho visto che sono le discese a distruggermi il muscolo del polpaccio, probabilmente i continui sobbalzi li "imballano".
Avevo letto che un rimedio veloce alla comparsa del crampo è quello di mettere del sale fino sotto la lingua....non l'ho ancora provato.
Avatar utente
grigua
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 02/10/2014, 10:32
Località: Genova

Re: Crampi....che fare!!!

Messaggioda martin » 30/04/2019, 8:11

grigua ha scritto:Avevo letto che un rimedio veloce alla comparsa del crampo è quello di mettere del sale fino sotto la lingua....non l'ho ancora provato.


Recettori TRP (Transient Receptor Potential).
"Estratto da un mio articolo - link sulla pagina precedente in questo 3D"

TRP Receptors
TRP channels are found in the oral cavity and connect the mouth to the central nervous system. Ther is some evidence that stimulating these receptors somehow causes a ‘jolt’ reaction down the nerves, disrupting the signals that are causing a cramp. Substances that stimulate TRP channels are things like wasabi, mustard oil and ginger (possibly also the salted milk being administered to workers on the Hoover Dam was having a similar effect).
There is a great deal of evidence from USA, where pickle juice is consumed during trail and ultra running events, that this can have an inhibitory effect on cramping. Pickle juice contains acetic acid and it would seem to be this, rather than the high levels of sodium, that stimulates the TRP receptors and helps relieve cramps. This is consistent with the muscle fatigue theory that postulates the root cause of cramping is to be found in the nervous system.
It is not known whether the ingestion of a TRP stimulator can prevent the onset of cramps but there is a growing body of both anecdotal and scientific (*9) (*10) material pointing in this direction (though a placebo effect may be involved). In this case the author would suggest that a more easily carried and more palatable solution may be found in ginger (dried or candied).
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 2195
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Crampi....che fare!!!

Messaggioda martin » 30/04/2019, 8:23

mircuz ha scritto:Ieri ho avuto una conferma: con il freddo è mooolto meno probabile che vengano i crampi e pure i problemi allo stomaco. Naturalmente sempre meglio adottare un ritmo di corsa proporzionato alla propria preparazione.
Guarda te se uno deve correre nel bel mezzo di una bufera di neve per scoprirlo :mrgreen:
Schio Ultra Jungle


Quando corriamo produciamo energia (ovvio lo so). Questa energia riscalda il corpo (ovvio anche questo). Il corpo ha diversi meccanismi per difendersi da questo accumulo di calore senza il quale il corpo tenderebbe verso l'ebollizione interno - "heatstroke", "colpo di calore". Uno dei meccanismi più importante è quello di spedire il sangue verso l'esterno (epidermide) dove disperde il calore aiutato dal passaggio di aria sulla pelle e il sudore. Il più sangue viene dirottato verso l'esterno, meno è disponibile per i muscoli e quindi fanno più fatica. Quindi in condizioni di temperatura alta (e anche umida) si fa più fatica a tenere lo stesso ritmo perché c'è meno sangue disponibile a portare ossigeno verso i muscoli. Ma siamo in gara e quindi proviamo a spingere lo stesso. Il nostro fisico/muscoli non sono stati allenati per questo sforzo - arrivano i crampi. Non eravamo in grado di tenere quel livello di intensità che è la somma negativa fra il lavoro muscolare sostenuto e la riduzione di sangue disponibile per i muscoli.

Stesso ragionamento per i problemi al stomaco. Il processo di digestione richiede sangue. Se questo sangue non è disponibile si fa fatica a digerire, la bolla di cibo rimane nello stomaco con risultato finale spesso catastrofico :lol:
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 2195
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Crampi....che fare!!!

Messaggioda fele » 30/04/2019, 8:36

martin ha scritto:Quindi in condizioni di temperatura alta (e anche umida) si fa più fatica a tenere lo stesso ritmo perché c'è meno sangue disponibile a portare ossigeno verso i muscoli.

Sì, e direi anche meno sangue per drenare l'acido lattico dai muscoli, no?
Avatar utente
fele
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 01/04/2018, 1:17
Località: Montescudaio (PI)

Re: Crampi....che fare!!!

Messaggioda grigua » 30/04/2019, 9:08

martin ha scritto:
grigua ha scritto:Avevo letto che un rimedio veloce alla comparsa del crampo è quello di mettere del sale fino sotto la lingua....non l'ho ancora provato.


Recettori TRP (Transient Receptor Potential).
"Estratto da un mio articolo - link sulla pagina precedente in questo 3D"


:D ;)
Avatar utente
grigua
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 02/10/2014, 10:32
Località: Genova

Re: Crampi....che fare!!!

Messaggioda fele » 19/05/2019, 17:00

Oggi niente (24k 800d+). Di diverso rispetto alle altre volte: compressione anche alle cosce (non solo polpacci), mezzo cucchiaino di sale nella borraccia (500 ml) dell'ipertonica; più, mezz'ora prima, una dose di creatina e beta-alanina (ne parlano parecchi [tipo Arcelli] come tamponi dell'acido lattico, dicendo però che servirebbero solo nelle attività esplosive come gli sprint e simili [ma secondo me alla fine di una salita ignorante hai voglia di acido lattico!]; probabile però che alla fine di un'ultra questi tamponi siano già esauriti). Non canto vittoria, anche perché non so di chi è il merito :geek:
Dimenticavo... ho fatto qualche ripetuta in salita in più...
Avatar utente
fele
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 01/04/2018, 1:17
Località: Montescudaio (PI)

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti