SPIRITO TRAIL • International Veia Sky Race - 07/09/19

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

International Veia Sky Race - 07/09/19

Cronache e racconti

Moderatore: emme

Regole del forum
Questa sezione è dedicata ai racconti delle gare, dal giorno in cui si disputano in avanti: commenti, risultati, opinioni.
Nel titolo scrivete il nome della gara, la provincia e la data di svolgimento.

International Veia Sky Race - 07/09/19

Messaggioda subliminalpop » 09/09/2019, 11:37

Si parte alle 7.40 con un timido sole a fare capolino e una temperatura frizzantina, complice anche un leggero venticello.
Una volta usciti dal bosco iniziale, nonostante il vento che ha guadagnato in forza e il cielo diventato grigio a guastare l'orizzonte, il percorso è molto molto bello: sia l'iniziale "traverso" ma sopratutto quando si arriva in cresta sotto a Cima Verosso. La salita è uno spasso, a parte quando sento i rotori dell'elicottero che sembrano solo a qualche centimetro dalla mia testa :shock:
Lasciati alle spalle i campanacci del GPM, una tecnica discesa che diventa poi più filante (ma non meno insidiosa per il fango) fino al rifugio Gattascosa e si sale di nuovo, compreso un bel muretto dove mi spingo anche con le mani, per tornare per la seconda e ultima volta in cresta (altro pezzo di percorso bellissimo).
Si riscende con pendenze che via via diminuiscono e sentieri che si allargano fino a diventare una carrareccia e poi il tracciato diventa più morbido e, per chi ne ha, un tratto "mangi e bevi" tutto corribile (esclusa forse l'ultima salita di giornata verso il km 20). Qui chiedo ai ragazzi che prendono nota dei passaggi da quanto è passato il pettorale del mio socio: "Una decina di minuti circa".
Superata quest'ultima fatica di giornata ci sono poco meno di 10km, quasi tutti in discesa e con pendenze varianti (quindi mai noiosa). Mi butto giù a tutta, o almeno quella che ho ancora nelle gambe, e ci provo (anche perché visto il parterre super competitivo non avevo nessun obiettivo di classifica, solo di tempo, e quindi mi sono gestito fin troppo bene nella prima parte), ma giunto al traguardo avrò recuperato solo 6 di quei quasi 10 minuti.

Gara organizzata e segnata/presidiata molto bene (mai visto così tanti volontari in giro).
Percorso molto bello (anche le parti meno aeree si percorrono con divertimento) e impegnativo (è una pura skyrace, almeno per i primi 18km).
Ristori frequenti e minimali (o almeno mi è sembrato, mi sono fermato forse solo a un paio).
Avatar utente
subliminalpop
 
Messaggi: 262
Iscritto il: 17/07/2017, 9:21
Località: Como

Re: International Veia Sky Race - 07/09/19

Messaggioda andard » 10/09/2019, 22:33

Bel racconto di Subliminalpop che è riuscito a descrivere bene questa gara.
Io aggiungo che ho assistito venerdì sera alla presentazione a Domodossola, prima briefing al teatro Galletti con la spiegazione fotografica dei punti più critici, poi sfilata delle delegazione nazionali stile Olimpiadi e presentazione degli atleti più forti sul palco in piazza Mercato. Direi che è stato un bel momento che ha valorizzato la gara.
Divertente, con tratti duri e tratti corribili, è una gara che offre bei panorami e varietà di fondi, tipologie di sentieri e ambienti, dal classico single track nel bosco, al sentiero mezza costa, creste e pietraie e passaggi nelle vicinanze di tre laghetti.
Contento di aver ritrovato il mitico Disel con cui ho fatto un selfie e condiviso buona parte del terzo tempo.
Soddisfatto della prestazione: tutto sommato sono riuscito a mantenere un buon ritmo, per i miei standard, per tutto il tracciato, magari potevo osare un pò di più nei primi km.
Gara ben organizzata, presidiata e segnata, ottima logistica, buon prezzo, mi sento di consigliarla a tutti quelli che voglio fare una sky o comunque una gara non troppo lunga in alta montagna.
Avatar utente
andard
 
Messaggi: 575
Iscritto il: 16/09/2014, 20:03
Località: lago maggiore

Torna a Gare Trail

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti